“She's fast and understands the needs of our business - she's really prepared on competition law. She has a very good knowledge of how the Italian authorities work."
CHAMBERS EUROPE

Silvia D’Alberti si è laureata con lode alla Sapienza Università di Roma, e ha successivamente conseguito il master of laws (LL.M.) presso la Yale Law School nel 1989. E’ stata funzionario e responsabile di procedimenti istruttori dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (“AGCM”) e per 5 anni condirettrice della Direzione energia di AGCM. Silvia è stata per 18 anni la partner responsabile del gruppo antitrust italiano dello studio Allen & Overy e per 7 anni dello Studio Gattai, Minoli, Partners (ora Pedersoli Gattai). Opera nel settore del diritto della concorrenza italiano ed europeo e della tutela del consumatore da più di 25 anni, tanto a livello giudiziale che stragiudiziale. Le sue principali aree di attività riguardano notifiche di operazioni di concentrazione italiane e comunitarie, procedimenti istruttori relativi ad intese, abusi di posizione dominante, tutela del consumatore e controllo degli investimenti esteri. Rappresenta regolarmente le maggiori società italiane ed internazionali in istruttorie avviate dall’AGCM e dalla Commissione europea per cartelli, abusi e pratiche commerciali scorrette. Rappresenta, inoltre, i clienti in azioni di danno antitrust di fronte alle giurisdizioni ordinarie e nei contenziosi amministrativi avverso le decisioni dell’AGCM di fronte al TAR Lazio e al Consiglio di Stato. Silvia ha una vasta conoscenza maturata in relazione a specifiche industrie e mercati di beni e servizi ed alla regolamentazione ad essi applicabile, quali il mercato dell’energia, delle telecomunicazioni, dei trasporti, dei beni di consumo e svolge anche attività di formazione e compliance antitrust per le imprese. È autrice di pubblicazioni e partecipa regolarmente come relatrice a convegni e seminari in conferenze antitrust nazionali e internazionali. E’ uno dei soci fondatori dell’Associazione Antitrust Italiana. Nel 2017 e nel 2021 è stata nominata tra le 150 donne più influenti nel settore antitrust nel mondo da Global Competition Review. Si è unita a Orsingher Ortu – Avvocati Associati nel luglio 2024. È iscritta all’Albo degli Avvocati di Roma dal 1992 ed è Cassazionista dal 2014. Parla fluentemente inglese.

Chambers Europe 2024
The Legal 500 | Hall of fame 2024