Elena Marchetto si è laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università Bocconi nel 2006 con una tesi in diritto processuale su “D.lgs. n. 40/2006 ed effetti del lodo arbitrale”, premiata dall’Associazione Italiana per l’Arbitrato (A.I.A.) (premio Minoli). Ha quindi svolto la sua attività professionale prima nello studio legale Pojaghi & associati e quindi nel dipartimento di proprietà intellettuale dello studio Bonelli Erede Pappalardo, dove si è occupata di questioni di diritto della proprietà intellettuale e information technology, protezione dei dati personali, concorrenza sleale, pubblicità e consumatori. Ha svolto un secondment presso il dipartimento legale di un primario operatore Internet. Elena ha scritto per riviste legali specializzate e dal 2007 collabora alla redazione del “Commentario breve alla legislazione sugli appalti pubblici e privati”, edito da CEDAM. E’ entrata a far parte dello studio Orsingher Ortu – Avvocati Associati nel 2020. È avvocato dal 2010. Parla inglese.