Il commento di Fabrizio Sanna su Wired: Intelligenza artificiale e copyright: l’infinito braccio di ferro

Su WIRED il commento di Fabrizio Sanna che analizza il complesso rapporto tra i titolari dei diritti sui materiali utilizzati per le operazioni di machine-learning e gli sviluppatori di AI, un tema sempre più attuale e controverso.

Articolo completo a questo link.