Il contributo di OOAA alla consultazione pubblica promossa dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali riguardante il trattamento dei metadati delle e-mail dei dipendenti

Condividiamo il nostro contributo alla consultazione pubblica promossa dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali riguardante il trattamento dei metadati delle e-mail dei dipendenti.

Il contributo di OOAA esamina le implicazioni legate alla conservazione dei metadati degli account dei servizi di posta elettronica dei lavoratori, quali data, ora, mittente, destinatario, oggetto e dimensione dell’e-mail.
Cosa troverete nel documento:

  • La definizione di “metadati” e le implicazioni tecniche della loro rimozione
  • La conformità del Provvedimento alla normativa europea, in particolare al GDPR e al TFUE
  • La conformità del Provvedimento rispetto alla normativa nazionale, sia di livello costituzionale che primario

Questo contributo è frutto della collaborazione fra i nostri professionisti nel campo della privacy e della protezione dei dati – Fabrizio Sanna, Marta Minonne, Olga Sihtar – e i professionisti di diritto del lavoro – Luca Garramone e Cecilia Biscottini.

Collaborare con l’Autorità Garante ci ha offerto l’opportunità di partecipare al dibattito pubblico su questioni di fondamentale importanza riguardanti la privacy e la sicurezza dei dati.